venerdì 14 marzo 2008

Il pensiero del giorno - 14 marzo 2008

L'amico è come il sole!
Anche quando non lo vedi......... tu lo sai che c'é !

6 commenti:

silvia dell'isola ha detto...

A me non basta sapere che c'è, io il sole lo voglio, mi deve scaldare, illuminare, abbronzare, disinfettare. Preferisco considerare l'amico come l'aria che se non c'è, muoio

Renata ha detto...

Che concetto meraviglioso! Come sempre hai ragione anche se talvolta si è costretti a mediare. Arte difficile che aiuta a sopravvivere.E in concreto il significato profondo, poco si discosta. "Sentirlo presente" o "respirarlo"...aiuta a vivere. SEMPRE. Un abbraccione. Renata

Dama Verde ha detto...

Stupendo questo dialogo.

Due voci che dissertano sull'amicizia ...

Se penso all'aria, penso a qualcosa di indispensabile, senza la quale non ci sarebbe vita.

Pensando al sole, sento subito il suo calore, la sua luce.

Eppure, Silvia scusami, possiamo vivere senza amicizia per anni interi, ma quando la si trova ci si sente riscaldati, colmi di una forza e di una dolcezza che non ci si ricordava più di avere.

Ed io ringrazio Renata per questa "memoria ritrovata".

Sapere che lei c'è, esiste - non so dire se è aria o sole, ma mi fa bene dentro. E' una dolce sicurezza al risveglio ed un tenero rifugio durante tutto il giorno.

Un saluto caro ed un abbraccio ad entrambe.

Renata ha detto...

Ciao, dama verde! Ci incontriamo di nuovo e sempre piacevolmente. Quello che mi gratifica è il tuo apprezzamento per Silvia dell'Isola della quale - in concreto - ancora poco conosci. In modi diversi io e Silvia parliamo la stessa lingua. Lei ha in aggiunta una liricità che appartiene solo a lei. Un abbraccio. Renata

JANAS ha detto...

ma tu guarda..poco fa ho risposto nel mio post a un commento del mio amico mastermax, scrivendo qualcosa che è proprio sul genere della citazione!! incredibile!! certi pensieri viaggiano nell'etere e possono essere captati così nel filo del pensiero!!
Si cara renata..l'amico è proprio così!!

Renata ha detto...

Salve Janas, quale sia la ragione che ti porta dalle mie parti, è gradita. Ma quella che citi è, a volte, telepatica. Grazie.