mercoledì 24 maggio 2017

-----

h.24,30 - all'alba del nuovo giorno, prima di raggiungere il mio lettone, un pensiero per voi.. Penso a qualche insonne e alla maggioranza che dorme beata. A tutti, una carezza e in punta di piadi, mi allontano.  SSSSssss

--------------------

domenica 21 maggio 2017

La "formula Alfieri" contro l'avvilimento

  1. -----------
bloch notes di renata mucci
Giornale di Brescia - domenica 21 maggio 2017
-------------------------------------------------------------
Si ha spesso l‘impressione che umanità sia impazzita Il mondo esplode qua e là e inoltre, criminali solitari fanno stragi seminando panico e angoscia. Distruzione e morte imperversano a ritmo incalzante e anche i ricorsi storici riferiscono di soprusi, tirannie, repressioni di massa, caccia alle streghe, campi di sterminio e sfruttamento indiscriminato delle risorse anche umane. E ciò descrive un’umanità in gran parte assetata di sangue.

Ma noi sappiamo - e non dobbiamo dimenticarlo - che c’è una rilevante percentuale di gente laboriosa, onesta, fermamente decisa a portare avanti il miglioramento in atto nella mentalità dell’individuo. Addestriamoci a tacitare l’egoismo e abituiamoci a porgere aiuto e riusciremo a infoltire la “schiera dei giusti” affinché possa contrapporsi al male. Partiamo dalle radici, tiriamo su figli onesti e rispettosi delle regole e abituiamoli a non nuocere.

L’unica speranza e risorsa risiede nella famiglia, se da lì trasmettiamo i valori nei quali crediamo. E se non saremo noi a godere dei risultati, faremo però migliore il percorso dei nostri figli e nipoti. Questo, credo sia sufficientemente incentivante quindi non lasciamo spazio allo sconforto, lottiamo sempre, mirando allo scopo e almeno le generazioni future ne godranno gli effetti positivi. Ne sono convinta, ma occorre ovviamente, ripristinare una ferrea e costante volontà. 

Ricordava Vittorio Alfieri che il suo successo nella vita era dovuto, quasi esclusivamente ad un ininterrotto impegno e lo ricordava con questa parole “Volli – sempre volli – fortissimamente volli ! “ Pare non ci resti che assimilare il concetto e guardare e al futuro. 
                                                              -------------------------------------------- 

sabato 20 maggio 2017

le news

--------
Che strana giornata. Indecisa tra i bello e il brutto, qualche tuono e il buio del cielo incombe nelle strade. Mi preparerò due pesche al vino bianco ed esprimerò il desiderio che si riserva alle primizie. "vorrei l'acne giovanile" e se è assurdo, ne propongo un altro più terra a terra. Nel mio dialetto si esprime così "Che la dure" con la u lombarda.Tre o quattro fragoloni e la cenetta vegetariana è soddisfacente, leggera e completa. Po guarderò Fabrizio Frizzi, sempre corretto e mai volgare e mi addentrerò in questa serata strana, con l'intento di coronarla con un bel sonno quieto e senza sogni. Tutto quì per oggi, inquesto meraviglioso dono che la vita mi offre. 

Buona serata a voi amici pazienti e carissimi. Buona serata,buona nanna e buon domani
-----------------------

--------------------------

Notte h 1,05 - Mi piace la notte. Ho potuto evitare la schiavitù dell'orologio dato che non lavoro più fuori casa, ed ho da accudire soltanto la Ketti che non mi crea problemi. Seguo quindi soltanto gli impulsi di sonno, di fame e d'amore per la mia tribù.
Se dormo di giorno perchè Morfeo mi avvolge, sfrutto poi
il silenzio notturno, ovattato e dolcissimo, per assemblare i pensieri. Lascio fuori dalla porta le brutture del mondo e aspetto il giorno, serenamente, dolcemente. E, il domani mi porterà l'assidua presenza di mio figlio e il vostro affetto.


Temo solo il dolore fisico. Il resto è pace.
-----------------------------
-

venerdì 19 maggio 2017

Internet e dintorni.

-----------------------------------
Abbiamo datoto in mano ai nostri figli, strumenti formidabili,ma non abbiamo, nemmeno noi, valide istruzioni per l'uso.

Informiamoli, almeno, sulle contro indicazioni e sugli effetti collaterali


muccina
----------------------------------

mercoledì 17 maggio 2017

La filastrocca di Renata

--------------------------------

17 maggio 2014 replay
 
Ecco guarda,c'é già il sole.
e ci son fiori nelle aiuole
e poi c'è l’aria frescolina
che fa fresca la mattina


Quasi tutti qui presenti
e diciamo “guai agli assenti”
guai a chi resta indifferente
a chi merita un bel niente.


E chi ha pronta già una lagna
vada dietro la lavagna
e si penta, e si vergogni
e non sciupi i nostri sogni !


Prenda pure un’altra via
noi diciamo : “ pussa via !
Qui nessuno mai demorde
Ed al dì, facciam la corte !

-----------------------------------

martedì 16 maggio 2017

Maggio, il mese di Maria e di tutte le mamme.

------------------------------------

bloch notes di renata mucci
Giornale di Brescia - domenica 14 maggio 2017
----------------------------
ILGIORNALE del 15 maggio 2017
--------------------------- 
Dedico spesso, molti dei miei pensieri a tutte le "mamme che non hanno partorito".. Donne che  soffrono per questa forzata rinuncia, ma non si sono chiuse nella loro amarezza, e hanno saputo dirottare il loro amore verso tutte le creature. Donne  che hanno indirizzato  le loro intense potenzialità, verso nuovi  amori.  Persone ricche di emozioni da offrire, da regalare e che hanno come patrimonio inesauribile, l’altruismo. Mamme nella mente e nel cuore. Parlo a te, dolce signora che hai adottato un bimbo e l’hai sentito tuo per sempre. Parlo con te, zia che partecipi al divenire dei tuoi nipoti con materna attenzione. Parlo con te, signora, che non ti sei trincerata dietro la tua delusione e ti sono aperta ad un mondo fatto di collaborativa partecipazione. Ammirevoli veramente, queste donne che non disperdono il loro prezioso patrimonio emotivo, ma  lo investono in meritevoli cause. E nel rispetto dei sentimenti materni e nel solidale abbraccio a tutte le mamme - realizzate o potenziali - aggiungo un pensiero  solidale per tutte le mamma che hanno incontrato uno  scoglio e l’ hanno superato con quell’amore che rende lievi i sacrifici. Parlo a te mamma che hai un bimbo con problemi e non ti sei arresa, accettando coraggiosamente quella diversità che lo rende più caro al tuo cuore. E, per offrire alle donne/madri il più caldo sentimento di gratitudine mi permetto di trarre - addirittura dalla Divina Commedia - questa intensa sintesi che loda la  femminilità :« Donna, se’ tanto grande e tanto vali, che qual vuol grazia e a te non ricorre, sua disianza vuol volar senz’ali» renata mucci - Brescia

venerdì 12 maggio 2017

Abramo Lincoln docet

----------------------------


Sono convinta che rileggere assieme qualcosa di valido, faccia bene alla mente e all'anima. E vi ripropongo queste parole che meritano davvero attenzione :
--------------------------
Il segreto degli uomini liberi - Abraham Lincoln
Non si può arrivare alla prosperità                                        
scoraggiando l’impresa.
Non si può rafforzare il debole
indebolendo il più forte.
Non si può aiutare chi è piccolo
abbattendo chi è grande.
Non si può aiutare il povero
distruggendo il ricco.
Non si possono aumentare le paghe
rovinando i datori di lavoro.
Non si può progredire serenamente
spendendo più del guadagno.
Non si può promuovere la fratellanza
predicando l’odio di classe.
Non si può instaurare la sicurezza sociale
adoperando denaro imprestato.
Non si può formare carattere e coraggio
togliendo iniziativa e sicurezza.
Non si può aiutare continuamente la gente,
facendo in sua vece ciò che potrebbe e dovrebbe fare da sola.

Abraham Lincoln
--------------------------------------