venerdì 18 agosto 2017

WEEK END !

---------------------------
Ussignur ! Avevo ultimato un pensiero che è improvvisamente sparito !
RIFO !
Dicevo che sta per concludersi la settimana clou del periodo feriale e io - che amo la conrmalità - ne sono felice.
Per chi è rimasto isolato in città, non è stato confortevole guardare le saracinesche abbassate dei negozi e della quasi totalità dei ristoranti e pizzerie. Ma da lunedì la routine ridarà vita e vivacità alle città.
Ai vacanzieri e a chi è rimasto - per quanto è possibile considerati gli ultimi tragici eventi di Barcellona- auguro un sereno week end.

----------------------------------

giovedì 17 agosto 2017

Pensiero del giorno.

------------------------------
Succede spesso che il mio pensiero vada vagando nelle corsie di un Ospedale qualsiasi e sosti consolatorio vicino a qualche degente. E capita spesso nei giorni in qui la collettività festeggia. E porgo auguri. Non dimenticare chi soffre, mi sembra giusto e doveroso e ci aiuta a dimenticare i quotidiani piccoli acciacchi.

Buona salute bella gente !.
---------------------------------

martedì 15 agosto 2017

Martedì 15/8/2017

----
Niente ! nessun pensiero particolare o prioritario. Mi sto godendo questa mia città, insolitamente silenziosa che si avvia a festeffiare questo ferragosto, fortunatamente normale.

E vi penso. Penso a chi è in vacanza e sorrido, penso a chi è rimasto a casa e sorrido. 
C'è un sorriso per tutti e, per tutti, il mio affettuosissimo "BUON FERRAGOSTO !"

muccina
------------------------

lunedì 14 agosto 2017

Ferragosto.

--------------------------

E chi rimane in città c'è il piacere di trovare liberi parcheggi ovunque e un po' di ansia nella speranza che non si blocchi l'ascensore e che non venga un mal di denti.


In città dicevo, saracinesche abbassate e qualche raro pedone. L'esodo è quasi totale crisi o non crisi la città ha un aspetto divertso e quieto.

Ma io tengo "aperto per ferie" questo mio spazio disponibile e pieno di affetto.

Buena semana amigos
----------------------------

domenica 13 agosto 2017

La pensione dopo il lavoro.

Giornale di Brescia 13 agosto 2017
Lettere al Direttore

-----------------------------------

Stamattina ho faticato davvero a lasciare i mie sogni ! Ero tornata alla mia attività lavorativa che ho svolto con entusiasmo per più di quarant’anni. Responsabile di un’Associazione di produttori e commercianti vinicoli curavo l’aggiornamento legislativo, il settore sindacale e i rapporti con l’ INPS, e l’INAIL.

Ho conosciuto i giovani, entusiasti imprenditori, e le due generazioni successive e so di aver partecipato con passione. Ho lasciato, a 65 anni ma, nel sogno, mi sono ritrovata là, alla mia scrivania, alle prese con il neonato fax, elemento di nuova generazione e l’attività che amavo. 

Giovane, attiva e circondata dalla stima dei miei associati, mi muovevo, ancora disinvoltamente. Poi ho sorriso a questo bel risveglio ancora partecipe, Ho sorriso alla mia vita piena, intensa, appagante. In piedi signora Renata (come mi chiamavano al tempo) In piedi ! E’ bello guardare indietro con gioia e guardare avanti….serenamente. E’ bello rivedere le rose e accorgersi di aver dimenticato le spine. E’ bello, anche, raccontarlo a voi, mentre scorre l' impegnativa attività del vivere.
-----------------------------------------

venerdì 11 agosto 2017

Grande Trilussa.

------------------------------------------ 
 Quanno me godo dalla loggia mia
quele sere d'agosto tanto belle
ch'er celo troppo carico de stelle
se pija er lusso de buttalle via,
ad ognuna che casca penso spesso
a le speranze che se porta appresso.


Trilussa

------------------------------------------

giovedì 10 agosto 2017

Imparare a volersi bene .

----------------------------------
Tra gli amici di tastiera, davvero numerosi, so di avere alcuni amici reali che consoco come se avessi avuto un contatto fisico reale.
Saranno una decina e sono persone che hanno il mio affetto incondizionato. Amicizie nate qui, in questo spazio a confermare che spesso si ignora tutto di persone che si conoscono fisicamente, mentre si instaurano intensi sentimenti, piano, piano, proprio anche in internet.

E ne sono fefice !
-----------------------------------

martedì 8 agosto 2017

L'autonomia fisica.

--------------------------

Chi gode di totale autonomia fisica, ringrazi il cielo a mani giuta, intensamente.
Ciò che per alcuni è naturale, per altri rappresenta il miracolo..
Buena vida ragazzi !

--------------------------

lunedì 7 agosto 2017

Il bullo.

----------------------------
Il bullo è un emerito cretino che si costringe e dimostrare continuamente ciò che crede di valere.

E' uno spregevole vigliacco che se la fa sempre con i deboli.
Non si espone mai in un contesto alla pari. In conclusione è un poveraccio.
-----------------------------

venerdì 4 agosto 2017

Disabilità e urbanistica

----------------------------
Giornale di Grescia 4 agoso. 2017

la provocazione
Il Sindaco provi a muoversi su una sedia a rotelle.

Se volesse essere efficiente su questo tema, il sindaco dovrebbe sedersi su una sedia a rotelle o anche usare un comune deambulatore e si renderebbe subito conto di quali e quanti ostacoli incontra chi è disabile, anche non grave. Crepe, dislivelli e mancanza di assestamento mettono in crisi il pedone e costituiscono un pericolo a volte grave.
Mancano gli scivoli che dovrebbero esserci dove il marciapiede presenta invece un gradino che ostacola il transito di chi è già a disagio. Chi guida un passeggino o anche un anziano che si aggrappa ad un deambulatore trova ostacoli ovunque. In una società che invecchia viene sempre più penalizzato chi ha un qualsiasi handicap motorio.
Gli scivoli dovrebbero essere previsti in maniera continuativa per favorire il transito di chi è costretto a usare un qualsiasi supporto meccanico. Invece... qui c’è uno scivolo e là manca, e non è giusto! Ma anche senza la prova materiale è facile rendersi conto dei disagi che incombono su chi merita particolare attenzione. Agli addetti all’urbanistica e ai funzionari del Comune chiediamo a breve la soluzione di un problema che coinvolge un gran numero di onesti cittadini.