giovedì 30 ottobre 2008

Non rinunciamo ai nostri sogni.

-----------------------------------------------
“Non rinunciare ad un sogno perché pensi
che ti ci vorrà troppo tempo per realizzarlo.

Il tempo…..passerà comunque !”

anonimo

12 commenti:

Aliza ha detto...

buon giorno muccina, pensiero interessante per me che per carattere quando inizio una cosa vorrei finirla, se non subito almeno velocemente. Grazie A.

mistral ha detto...

Il lasso di tempo che intercorre tra il sogno e la sua realizzazione è ciò che rende il sogno degno di essere sognato e vissuto, in barba al tempo impiegato, come giustamente affermi tu, passerà, eccome passerà.
Buona giornata che ti giunga il mio abbraccio più sincero con il sogno di potertelo offrire realmente, chissà.....

Renata ha detto...

ALIZA cara, sapessi come ti capisco ! io vorrei tutto....per ieri! Ma almeno, so di sbagliare e cerco di correggermi.
----------------------------------
MISTRAL - Parole stupende le tue. Il friccicorino dell'attesa, la luce che si intravere e avvince. L'attesa è una parte bellissima nella realizzazione di un sogno.
Vorrei aprirlo davvero "il mio Bar" per toccarvi, guardarvi negli occhi e come te, sussurro "Chissà".

Luigina ha detto...

Muccina non mi sogno per niente di rinunciare al mio sogno. Sono abituata a pazientare, ma l'attesa rende il sogno, come dice Mistral, degno di essere vissuto. Un abbraccione e un grazie per l'sms mattutino in rima che rende ancora più bello l'inizio di questa giornata

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Bello, no...mai rinunciare a un sogno. Rimane una delle poche cose che non ci possono ancora togliere.
Un caro saluto

Anonimo ha detto...

Buon pomeriggio muccina !

Sono un po' avido, pretendo troppo.
Non ho soltanto "un sogno nel cassetto". Ne ho ancora parecchi che spero di poter realizzare, almeno in parte, nonostante la mia non più giovane età. Quindi, non rinuncio affatto per questione di tempo perchè "Il tempo ....passerà comunque !"

Cari saluti.
Mario

alianorah ha detto...

Io ho una pazienza infinita, quando ne vale la pena. Ora però, dopo tanto tempo, comincio a chiedermi SE ne valga davvero la pena.

Renata ha detto...

Luigina. Figurati, lo dimostri ad ogni respiro che non rinuncia a sognare. Questo mònito tu l'hai nel cuore.
-----------------------------------
SCHIAVI O LIBERI. Una vena di malinconia ? Sono molte le cose che nessuno ci potrà togliere e non pensare che stiamo vivendo un periodo imbastardito. Fin da quando l'uomo è apparso sulla terra è stato un susseguirsi di eventi orrendi e bellissimi. E questo sarà finché ci sarà un uomo a capestare questa nostra terra.
Cisarà sempre un Nin Laden e una Madre Teresa di calcutta. Tu cerca la gracile suora e vedrai...quanto è forte. Bacissimi.
----------------------------------
ALIANORAH. Sei tu dalla parte giusta. Saper astettare, premia quasi sempre e affannarsi per violentare il tempo...è stressante e inutile. Vuoi vedere che hai sempre ragione ?

Marco Ranno ha detto...

Ciao! Complimenti per il tuo blog e per i pensieri che ci propini... Arrivo qui per caso e la permanenza è piacevole! Ti aggiungo subito ai miei link amici... Se ti va aggiungi anche me!
A presto
Marco

Maurizio ha detto...

Da tempo rincorro i miei sogni... alcuni già realizzati.. altri che sto realizzando... sempre con la sana e umana paura di vederli svanire.. o non riuscire a realizzarli fino in fondo... ma anche deciso a combattere per quel che dipende da me... per realizzarli...

Renata ha detto...

Ciao Marco, sei il benvenuto. e..grazie per la visita.
-----------------------------------
MAURIZIO - Ecco il punto, il fulcro, il centro. Fare la propria parte! e il resto....se verrà sarà benvenuto e per quello che posso dirti arriva quasi sempre. La spinta personbale è ottima, indispensabile premessa...SEMPRE ! Un abbraccio pre-festivo. muccina

la bislacca ha detto...

Purtroppo il mio sogno è irrealizzabile, Renata.