giovedì 3 aprile 2008

Il pensiero del giorno - 3 aprile 2008

Il mònito è conosciuto ma,dicevano già i latini che ripetere giova
------------------------------------------------------------------
Mi piacerebbe avere:
la forza di accettare le cose che non posso cambiare;
il coraggio di cambiare quelle che posso cambiare;
l’intelligenza per distinguere le une dalle altre.

7 commenti:

Lucignolo ha detto...

Stai bleffando !

Alle quattro del mattino, il pensiero del giorno...

Forza e Coraggio tu ce l'hai.

Le cose che non possiamo cambiare si siamo aperti ci danno spunti modo di riflettere sui nostri limiti, e forse stando lì ad a analizzare ci viene anche il coraggio di provare a cambiare, almeno il nostro approccio, fra queste e quelle.

E l'intelligenza del distinguer ? Io non ce l'ho, non la voglio avere, voglio pensare che pecco di pigrizia... Un passo nella direzione giusta, verso la meta impossibile, voglio sempre sognarla possibile. Il resto è mia inerzia.

ByBy

Renata ha detto...

Un bel inizio di giornata con il Il By By di un nuovo amico, mattiniero è piacevolissimo. Grazie. Hai ragione sul fatto che le "cose che non possiamo cambiare" sollecitano la riflessione. Ma la perla che mi è piaciuta molto sta nello stimolo che proponi : "cambiare, almeno il nostro approccio". Per l'intelligenza "non bleffare!" Lucignolo, ne hai parecchia, e mi sa che lo sai. Bacio

Jasna ha detto...

Ci vuole un bel coraggio, Per accettare ciò che non si può cambiare... ma ci vuole altrettanto coraggio per impegnarsi e riuscire a cambiare ciò che si può cambiare!
Avevo un amico che diceva: Se un problema è risolvibile, inutile pensarci , perché , prima o poi si risolverà... Se il problema non è risolvibile inutile pensarci, perché tanto non lo puoi risolvere... La morale? Non farsi venire sangue cattivo , che con sana lucidità, si vedono prospettive migliori. Buon giorno Renata,per la tua perla di saggezza quotidiana.

Dama Verde ha detto...

Ciao Renata, quella frase mi ha sempre messo in crisi.

Perciò meglio leggerla molte volte, spero mi serva.

Un abbraccio di cuore!

GlitterVictim ha detto...

Non è solo un bel pensiero, questo è anche un buon consiglio.

Luigina ha detto...

Beh io leggo i pensieri del giorno alla notte: vorrà dire che li rimuginerò nel sonno e mi serviranno per domani. Buonanotte Renata e grazie delle tue perle di saggezza

Renata ha detto...

Jasna, hai come sempre, un lodevole atteggiamento concreto e ottimista che riesci a trasmettere.
Condivido.
-----------------------------------
Dama Verde -E' vero che pouò mettere incrisi perchè porge concetti inattuabili nella loro interezza. Siamo fragili e la perfezione rimarrà un sogno.
-----------------------------------Glittery- Hai ragione, è e rimane un buon consiglio. E il desiderio di attuarne le direttire è già di per sé una lodevole premessa.
-----------------------------------
Luigina!Con i travagli del periodo e già stanca morta, mi porgi il tuo saluto! Che dire ? Non dico proprio niente e ti abbraccio.