martedì 14 luglio 2009

Viaggiando.

-----------------------------------------------
Viaggiando, imparrerai due cose :

a) nel sud del mondo non bere acqua
b) nel nord non respirare .
-----------------------------------------------

8 commenti:

Cindry ha detto...

Quanto è vero!
Con questo caldo l'inquinamento in questi giorni mi sembra ancora più pesante.

Renata ha detto...

Ciao cara Cindry. Sai che mi fa tanto piacere sentirti?
Soffri molto con il caldo? Però le sere sono ancora respirabili vero ? Ti auguro cieli stellati. e ti mando un bacio.
-----------------------------------

Cindry ha detto...

Le sere sono fresche solo perchè c'è l'aria condizionata! Qui si soffoca dal caldo, ma ripeto... se l'aria fosse un po' più leggera, un po' pò meno inquinata, forse darebbe meno fastidio.
Un bacio anche a te!

Lucignolo ha detto...

Eppure si tira avanti accettando i rischi,
possiamo vivere bevendo acqua sporca e respirando aria inquinata,
e non mi piace la distinzione in due metà del mondo,
ne abbiamo uno solo,
gli uomini lo hanno diviso in regioni, ed oggi le regioni ricche comprano quote di aria pulita dalle regioni povere,
quanto è miope questo sistema di potere.

Ma noi, piccoli e soli, unici, respireremo e berremo ovunque fossimo, perchè alfine siamo tutti uguali, tutti miopi ed in più di un aspetto della nostra vita.

Alza la manina e fai farfallina,
che sia una buona mattina ;)

P.S. se mi hai spedito qualcosa per email, non mi è giunta, reinviala; altrimenti ho capito male ciò che hai scritto da me l'altro ieri.

riri ha detto...

...e pensare che c'era una sorgente di acqua pura, là in alto, al paese del mio amore, ci andai in gita..era leggera..era...
oggi non si beve più è velenosa, il respiro però non si può trattenere..compreremo una maschera?
Siamo in attesa di pioggia fresca, di parole vere....
a te un bacio Muccina

Renata ha detto...

Riri carissima,tutti è stato tolto perfino il ricordo delle mani a scodella che portavano alle labbra la freschezza pura dell'acqua di fonte.
E dall'altra parte una serie di vantaggi, comunque innegabili. Ed è evidente che tutto ha un prezzo, ma se il prezzo è la salute sarà utile correre ai ripari. Ed è in questo che ripongo le mie speranze! Buona gionata Riri e un bacione.

Renata ha detto...

LUCIGNOLO - cito le tue parole :

"alfine siamo tutti uguali, tutti miopi ed in più di un aspetto della nostra vita."

E applaudo.

P.S. non credo di avere e mail in sospeso, ma ti ringrazio per la segnalazione. un abbraccione grosso.

Romano ha detto...

Vero, soprattutto per quello che riguarda il nord. Condivido quello che ha scritto 'Cindry'.

Un caro saluto