lunedì 4 aprile 2011

2011 l'anno del Tricolore.


Libero 29 marzo 2011-- Giornale di Brescia 04 aprile 2011


Plaudo con entusiastico vigore a chi auspica che il Tricolore continui a sventolare dai nostri balconi. È un atteggiamento che incoraggia i sentimenti patriottici che timidamente si sono riaffacciati e meritano visibilità.


La celebrazione dei 150 anni dell'unità d'Italia ha trovato fertile terreno nei giovani ed ha risvegliato negli adulti, molti sentimenti sopiti. Il Tricolore dovrebbe pertanto continuare a sventolare gioioso per l'intero anno di questa proficua celebrazione.


Perché l'Italia è l'Italia, e conserva storiche testimonianze che danno lustro a questo nostro mondo martoriato.


7 commenti:

Pucc@M ha detto...

w l'Italia ! by Petra

Renata ha detto...

Benvenuta Petra e grazie per l'esclamazione !

DA ME, AMPIAMENTE CONDIVISA.

UN BACIONE

riri ha detto...

E' vero che è stata fatta l'Italia unita (anche se oggi avrei dei dubbi), ma quando saranno fatti gli italiani?
Un bacio.

Pucc@M ha detto...

grazie Renata!! buona serata

Adriano Maini ha detto...

Sentimenti patriottici che mai come in questo momento si intrecciano ad istanze di progresso civile e sociale.

Alberto ha detto...

Qui a Milano ne vedo parecchi sventolare da case private. Alcuni accoppiati alla bandiera della pace. Ciao.

Luigina ha detto...

La mia sventola ancora sul balcone almeno fino al 25 aprile