lunedì 2 febbraio 2009

Uniamoci

Considerate le reazioni azzardo una proposta: ognuna di noi,
con il titolo "Vittime del branco" esprima con un post,il suo pensiero
e sproni tutti gli amici blogger affinché intervengano allo stesso modo.
Che ne dite.?

3 commenti:

Jasna ha detto...

io aderisco volentieri... questa sera ci penso ... e se riesco posto domani..... baci

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Io ho spesso trattato di questo tema in passato postando anche una poesia "Uomini?". Un tema che va oltre le violenze del branco. La donna oggi non é al sicuro quasi mai, neanche tra le mura domestiche dove dovrebbe ricevere l'amore ed il calore dell'uomo che ama e l'ama ( o almeno dovrebbe visto che l'amore non può prescindere dal rispetto della persona che si ama).

Ci vuole una legge seria ma soprattutto un cambio di mentalità che porti ad isolare anche solo chi si comporta da "bullo sfigato" con le donne all'interno magari di un gruppo di altri maschi. Maschi perché essere uomini é ben altro.

Renata ha detto...

Grazie Jasna, a nome di tutte le donne e con tutte le donne.
---------------------------
DANIELE carissimo verrò a leggere la tua poesia e intanto ti ringrazio per le tue parole "da uomo". Da uomo e non da maschio perchè la differenza è tutta lì.
Hai ragione quando afferti che il bullo deve essere emarginato e giudicato per quello che è "un fasullo". Ti abbraccio forte. Renata