mercoledì 4 febbraio 2009

Riservatezza.

---------------------------------------------------
Non passare il tempo con qualcuno
che non è felice di passarlo con te.

10 commenti:

pia ha detto...

Ovvero quando l'alchimia tra due persone non da luogo ad una possibile o sana "reazione": può essere, tanto più che ci sono delle combinazioni che potrebbero diventare tossiche o addirittura... esplosive!

M!KA ha detto...

a te, che con dolce delicatezza, affronti temi profondi, una domanda che spero trovi soluzione: renata, e quando la persona che non è felice di passarlo con te è "obbligata" a starti accanto perchè si condivide insieme un cammino in un gruppo? come uscire da questa situazione senza urtare la sensibilità e senza distruggere il resto del gruppo? è un periodo pieno di disastri, dalle mie parti.. aspetto con ansia una risposta, come la aspetterei da mia nonna se fosse ancora qui! in attesa, ti abbraccio.

zahxara ha detto...

Hola muccina!
Poche parole per porre un interrogativo al quale fanno seguito considerazioni da esplorare intimamente e profondamente.
Sai quante volte ho considerato le situazioni da questo punto di vista!

Mi unisco anche all'interrogativo di MIKA ed aspetto la tua opinione.

Mil besitos muccina.........

Renata ha detto...

PIA. Triste, ma possibile epilogo. La massima che ho postato è da tener presente prima che sia troppo tardi.
-----------------------------------Per M!KA e Zahxara, come mi piacerebbe avere una risposta risolutiva ! Come ho detto a Pia, bisognerebbe riuscire a salvarsi in tempo,ma spesso un falso pietismo, un po' di paura o false speranze lasciano incancrenire un rapporto e-a quel punto-il taglio netto provoca mutilazioni troppo dolorose. Spesso il taglio netto (è triste ammetterlo) non è possibile per questioni economiche. Qualche volta vengono coinvolti figli, troppo piccoli per non soffrire e poi, e poi, e poi.....Le motivazioni per cui si trascinano situazioni che creano prevalentemente sofferenza sono tante e di diversa natura che, talvolta, si risolvono inaspettatamente, se è vero che "tutto arriva per chi sa aspettare". ma forse è solo una frase fatta. Chi sa ? Mi piacerebbe tanto aiutarvi, ma (in certe fasi del vivere) non sono riuscita ad aiutare nemmeno me stessa. Però, vi abbraccio forte forte. muccina
---------------------------------

riri ha detto...

Cara Muccina passo per una buona serata, oggi giornata faticosa, ma ormai mi riposo.
Bel quesito, a cui hai già risposto in parte. A volte stare insieme è affetto, forse l'amore (passione ecc.) ad un certo punto può finire, ma c'è il rispetto, quello non deve mancare mai!! A volte si sta insieme perchè uno dei due è ammalato ed ha bisogno dell'altro per sopravvivere, forse non è amore anche questo? oppure è pietà? E dove finisce l'amore e comincia la consapevolezza che sia troppo tardi per avere la felicità ad ogni costo?
Ti abbraccio ed a presto.

Renata ha detto...

Ciao RIRI, come spesso accade una di noi prosegue il discorso iniziato dall'altra.
Farei solo una precisazione: spesso si dice troppo presto "ormai!"per non affrontare una solitudine che potrebbe avere - invece - il sapore della libertà.
E non si considera che la solitudine vissuta in due, è la più triste.. Comunque non risolveremo certo un problema che ha tanti risvolti e sfumature quindi, facciamo una bella nanna e aspettiamo, sempre con gioia....il nuovo giorno. Una abbraccione. muccina

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Parole sagge.

Renata ha detto...

GRAZIE, Daniele.

riri ha detto...

Cara Muccina condivido in pieno quanto ha detto il poeta. Oggi ho trascorso 2h con delle amiche in un baruccio vicino casa, è stato piacevole, era un pò di tempo che non uscivamo.
Grazie delle tue parole sempre sincere, ti abbraccio.

Renata ha detto...

Ciao cara RIRI, il vizio del Bar (che coltivo amorevolmente DA SEMPRE) mi ha aiutato qualche volta a tirare avanti un po' meglio, a staccare la spina dal consueto, ad alleggerire il peso dei crucci, a rilassarmi, o anche soltanto ad obbligarmi ad uscire ! Non è poco ! Due Lindor per la buona notte, una carezza e l'augurio di un buon fine settimata. muccina