martedì 13 gennaio 2009

10 gennaio 2009 - h 21,30

-----------------------------------------------
La sera del 10 gennaio, mio marito, già sofferente e debilitato è passato senza un sospiro dal sonno temporale a quello definitivo. Senza soffrire, senza accorgersene a 85 anni.

Era in poltrona e io dal divano l'ho visto reclinare il capo, per sempre. Ma io ero li ! e mi conforta aver partecipato al suo passaggio dalla vita al sonno, in modo indolore e quieto.

So che il tempo mi sarà amico e che il mio cammino non sarà solitario. Ho un figlio , una nuora splendida e due nipoti e ci amiamo moltissimo ed ho tanti amici anche virtuali che hanno il mio affetto.

Se saranno anche soltanto 20 o trent’anni quelli che mi sono ancora riservati, mi propongo di continuare a trascorrerli cercando le sfumature più positive.

E durante il lungo cammino....non smetterò mai di amare la vita. muccina.

17 commenti:

silvia dell'isola ha detto...

Ho aperto il pc nello stesso momento in cui tu scrivevi il tuo dolore. Non sei sola Renata, tutti noi ti stringiamo tra le braccia e se la comprensione degli amici ti può essere di conforto sentici vicini in una misteriosa comunione di tenerezza. Silvia

Aliza ha detto...

il tuo silenzio aveva fatto presagire qualcosa...era troppo totale per non essere significativo.
Lasciati consolare da chi ti vuole bene, un abbraccio forte A

MasterMax ha detto...

muccina cara, apprendo adesso il tuo dolore. Non riesco a trovare le parole giuste per esprimermi, rimane solo l'amore che gli hai donato ed il nostro calore.
Ti sono vicino, Max

Anonimo ha detto...

Buon giorno (quale buon giorno?)muccina.
Ancora di più, ti sono, in questa dolorosa circostanza, vicino.
Anch'io non potrò dimenticare la grande dignità della vita semplice e silenziosa del tuo Caro Renzo (così l'ho conosciuto!) confermata dalla serenità del suo trapasso.
Coraggio cara Renata/muccina, il tuo cammino SICURAMENTE non sarà solitario perchè sarai sempre circondata dall'affetto dei tuoi cari e dai tanti amici, anche virtuali, che ti vogliono tanto bene.Tiabbraccio.
Mario

Jasna ha detto...

Cara Renata, ammetto che Luigina mi aveva avvertito. Ma mai come in questo periodo assorbo il dolore altrui come una spugna. E sono rimasta in silenzio , come se il tuo dolore fosse il mio. Per quanto ci si aspetti la morte come un passaggio obbligato , con una data non scritta, quando colpisce le persone che amiamo , ci lascia sempre perplessi con una sofferenza incolmabile di un vuoto immenso. Non esistono parole consolanti , ma esitono amici... capaci di stare in silenzio... ti giuro che se fossimo state vicine ti avrei abbracciato e stretto forte.
10 giorni fa ho perso mio suocero.. l'ho visto spegnersi a poco a poco... assieme al mio Ale. E' dura soprattutto per lui che ha perso entrambi i genitori in sei mesi... ma sono sicura che ce la farà ... io gli stringerò la mano nei momenti si sconforto e lo guiderò quando i percorsi sembreranno difficili. un abbraccio jasna

Maurizio ha detto...

Ciao Renata... che ti arrivi il mio abbraccio... con affetto sincero.... e senza altre parole....
Maurizio

Luigina ha detto...

Muccina anche se non scrivo spesso sul tuo blog sai che ci sono sempre.

Aliza ha detto...

cara muccina come stai oggi?? ti penso e vedo che siamo in molti e tu lo sai, ti abbraccio A

mistral ha detto...

...niente parole.....
ti giunga solo il mio abbraccio più sincero ed infinito.
Ti voglio bene

Aliza ha detto...

cara muccina,
da me c'è un post per te...
baci A

Anonimo ha detto...

Cara Renata, ho letto il tuo post sul forum della dottoressa Schelotto. Volevo mandarti un grosso abbraccio!
Livia

alianorah ha detto...

Un abbraccio forte e affettuoso.

Renata ha detto...

A SILVIA - ALIZA - MASTERMAX -MARIO - JASNA - MAURIZIO - LUIGINA - MISTRAL - ALIANORAH ho dedicato il post di oggi e un caldo abbraccio riconoscente. muccina
----------------------------------

A Livia, dal Forum del Corriere della sera ti ritrovo da me e tra noi dove sei la benvenuta. Ti ringrazio di cuore. renata

GlitterVictim ha detto...

Muccina cara, apprendo solo ora quanto accaduto.
Le parole che hai scritto sono bellissime e spero che possano esserti di conforto come spero possa esserti un po' di sollievo questo abbraccio che ti mando.

Con affetto GV

il viandante ha detto...

Con affetto, ti giuanga la mia vicinanza in un momento così doloroso.

Anonimo ha detto...

Ciao, Renata, mi hai già risposto anche sul Forum della dottoressa Schelotto (sono Ballodasola). Sei incredibile, in un momento così hai trovato TU le parole per confortare ME nel mio "ballare da sola"! Ti mando nuovamente un abbraccio forte, sei speciale! Livia

Renata ha detto...

Cara Glitter, un po' di sollievo ? Siete la mia forza! E le mie parole sono dense di significato. Siete davvero il sole dalle mie giornate.Il tuo abbraccio arriva in un momento in cui.....grazie mille Glitter!
---------------------------------
Ciao Viandante. sentirti vicino, mi conforta davvero tanto.Un abbraccio grato. renata
---------------------------------
Ecco la mia nuova amica. La dolce Livia che parla senza dire, e nascondendosi si svela . Come decana del forum ti aspetto sempre con accoglienti braccia. A presto. renata .E....grazie.