giovedì 18 febbraio 2010

In un pacco.....un dono !

--------------------------------------------------

Mi sveglio, apro gli occhi…..e lo cerco. Eccolo qui. E’ un regalo che mi incuriosisce tantissimo!

Un pacco ben avvolto che, come da istruzioni, va aperto molto lentamente e lascerà vedere parte del contenuto, gradualmente, ora per ora, fino a rivelarsi interamente verso mezza notte. L’involucro stamane è umidiccio, quindi l’esteriorità annuncia che piove! Va bene. Si puliranno le strade e l’aria. L’inizio è – in questo senso – positivo. Carico le batterie con una buona colazione.

Provvedo con la solita solerzia alla cura della mia persona, mi mando nello specchio un bacio dal palmo della mano e procedo alle solite incombenze che comprendono anche una spruzzatiina col vaporizzatore alle piante di casa e riservo coccole particolari al mio rigoglioso anturium.

Il pacco è lì, in attesa ! E pian piano, fino a sera, mi offrirà il suo prezioso contenuto. Esternamente ,leggo le istruzioni per l’uso:

“Questo pacco contiene un nuovo giorno che deve essere vissuto con obiettiva consapevolezza. In caso di gradimento potrà essere conservato a lungo e migliorerà con la stagionatura. In caso contrario non potrà essere rimandato o sostituito. Maneggiare con cura e assaporare…lentamente.”

--------------------------------------------------------------

6 commenti:

Sara ha detto...

Volevo segnalarti un bel sito per noi donne , certa che apprezzerai :

http://donnepensanti.wordpress.com/

Grazie per l'attenzione

Sara Ferraglia
sarapoesia.blogspot.com

Luigina ha detto...

Muccina un pacco come questo al giorno toglie la noia e la malinconia di torno. Ti abbraccio e ti auguro di assaporarlo fino in fondo. Già adesso si è asciugato ed è diventato più luminoso e in un angolino c'è pure il mio abbraccio e un bacino

Renata ha detto...

Grazie Sara ti ringrazio e sono sicura che vale la pena di sivitare il sito che segnali. Spero di farcela, ho le giornate corte, ma ci proverò. Un bacio.
----------------------------------

LUIGINA, tesoro ! Come stai ? Io sono torcolata dai quattro aerosol che devo fare giornalmente, ma sono contenta ugualmente perchè respiro molto meglio. E, a respirare, ci tengo "da matto". Un bacione. muccina.

Luigina ha detto...

Muccina io sto bene: sono la più sana di tutti in famiglia. Anche la mia mamma è ammalata e si è presa una bronchitona coi fiocchi, ma non vuole fare gli aerosol. Grazie per il PPS tenerissimo che mi hai mandato. Ti faccio una coccola virtuale anch'io e ti auguro una buonanotte con un bel respiro

riri ha detto...

Ciao muccina, è bello aprire lentamente quel pacco, gustarlo fino in fondo, sapendo che domani ce ne sarà un altro apparentemente uguale ma sempre diverso, da bere fino all'ultima goccia..grazie:-)

Renata ha detto...

Grazie Luigina e tanti auguri per la tua mamma.
---------------------------

RIRI - sei golosa, curiosa e attenta come me, cara RIRI. Non ci sono dubbi. Avanti, dai !