sabato 13 febbraio 2010

In attesa di San Valentino.

-------------------------------------------------

La festa degli innamorati, andrebbe vissuta in modo meno riduttivo proprio perché è la festa dell’amore. E, in quest’ ottica il significato si amplifica diventando qualcosa che appartiene a tutti.

Tutti conosciamo sentimenti che si esprimono nell’amicizia, o verso “l’altro” con esempi come quello di Madre Teresa e di Martin Luther King. Vivere l’amore l’amore in ogni sua forma, è il modo migliore per rendere ancor più festoso il San Valentino di questo 2010.

E poi, se è così estensibile.....ce ne sarà un pochino anche per me che ne sono ancora golosa !

Bacissimi per tutti. muccina.

3 commenti:

Sara ha detto...

Ciao Renata.
Ti ho inserita fra i miei blog preferiti ( link nel mio blog) e questo tuo post mi conferma che ho fatto bene!
S.Valentino come amore universale di cui oggi il mondo intero ha un disperato e inascoltato bisogno.
Un caro saluto

Sara Ferraglia

Luigina ha detto...

Muccina hai dimenticato la parte più bella di questo post o l'hai tenuta per domani? Condivido il parere di Sara e naturalmente il tuo e ti mando un abbraccio speciale

Renata ha detto...

Ciao Sara, verrò a trovarti con gioia. Ti ringrazio per l'affetto e ti abbraccio gioiosamente. renata
---------------------
LUIGINA,hai subito indovinato! il resto, a domani ! E auguri specialissimi a te e al tuo valentino. Bacissimi.
---------------------