lunedì 23 marzo 2009

10 buone ragioni per essere felice di essere donna.

----------------------------------------------

1) Sai sempre dove sono i tuoi calzini
2) A parità di lavoro costi meno
3) Non sei costretta a tener conto, fin dall'adolescenza, delle dimensioni delle tue parti intime

4) Puoi nutrire tuo figlio per i primi mesi senza fare la spesa
5) Ti puoi permettere di piangere quando ti pare

6) Non devi inventare prodezze in campo sessuale per sentirti "uno della compagnia"
7) In una giornata svolgi bene lavori differenti
8) Ti basta un cenno per capire quello che gli altri non ti vogliono dire

9) Puoi dichiarare di essere vergine ancora a vent’anni senza suscitare un coro di risate.
10) Puoi dire di aver avuto un solo uomo nella vita senza sembrare una povera deficiente.

--------------------------------------------------

11 commenti:

riri ha detto...

Ciao cara Muccina, è bello essere Donna...soprattutto avere la saggezza che hai tu, la comprensione per gli altri..
ti abbraccio.

*Alidiluna* ha detto...

Bellissimo...

come è vero che possiamo scegliere quanti e quali lavori svolgere ogni giorno..o il giorno dopo ancora o l'altro che verrà!Tanto comunque sono SOLO NOSTRI!e nessuno osa toccarceli...
Giulia

angelo dei boschi ha detto...

Dunque, vediamo:
1) "Sai sempre dove sono i tuoi calzini"
- anch'io!
2) "A parità di lavoro costi meno"
- anch'io, soprattutto nelle faccende domestiche!
3) "Non sei costretta a tener conto, fin dall'adolescenza, delle dimensioni delle tue parti intime"
- Mai preso seriamente in considerazione tale evento
4) "Puoi nutrire tuo figlio per i primi mesi senza fare la spesa"
- mmmm un punto a vostro favore
5) "Ti puoi permettere di piangere quando ti pare"
- lo faccio anch'io e non me ne vergogno!!!
6) Non devi inventare prodezze in campo sessuale per sentirti "uno della compagnia"
- una donna una volta mi disse "un vero gentleman non parla mai delle proprie prodezze amorose, lo fa il villano"... da allora sono diventato un gentleman!!!
7) In una giornata svolgi bene lavori differenti
- purtroppo anch'io!
8) Ti basta un cenno per capire quello che gli altri non ti vogliono dire
- un altro punto a vostro favore
9) Puoi dichiarare di essere vergine ancora a vent’anni senza suscitare un coro di risate.
- sigh!
10) Puoi dire di aver avuto un solo uomo nella vita senza sembrare una povera deficiente.
- ultimo punto a vostro favore. Io non potrò mai dire di "aver avuto un solo uomo" per ovvie etero ragioni!

Caspita, 6 su 10 coincidono, sta a vedere che per metà sono donna e non me ne sono mai accorto!!!
Radiosa giornata renatuccia.
Adb

Elsa ha detto...

ciao cara...in questo periodo mi sento uno straccio di woman.
Fira comunque:))
un abbraccio e grazie

Elsa ha detto...

fiera opsssssssssssssss

Renata ha detto...

RIRI, io scrivo cose accettabili, ma in quanto ad essere saggia........ho ancora molto da imparare.Bacissimi!
---------------------------------
Cara ALIDILUNA, i lavori che sono "solo nostri", nessuno vuole toglierceli...purtroppo. Ma per fortuna c'è chi accetta di condividerli.
----------------------------------
Che analisi, caro AdB. Peccato che è fatto su misura per te ! Purtroppo - in generale - troviamo profonde divergenze. Tu sei in vantaggio perchè sei sulla strada dell'autonomia. E non è poco.Bacio.
----------------------------------

Elsa. mi associo : Fiera comunque! A presto.

zahxara ha detto...

Buon giorno carissima muccina.
Bene, ho seguito tutta la discussione e naturalmente anch'io sono tra le fiere... uhmm, che dico, fierissima! di essere donna!!!! Dovessi rinascere, rinascerei mille volte donna.
I miei complimenti ad "Angelo dei boschi" che riesce tranquillamente a fare analisi ed autocritica.

Complimenti naturalmente a te, Renata, per il post.
Besitossss.......

Ps: sono tornata :-)

Renata ha detto...

ZAHARA - bentornata !
Mis mejores deseos para este tiempo tan especial.
Un fuerte abrazo y hasta pronto !

myheart ha detto...

sulla prima avrei da ridire: mia moglie perde sempre i suoi calzini e tocca a me trovarglieli. Non parliamo delle chiavi! Sulla terza: ho conosciuto adolescenti che non escono di casa se prima non imbottiscono d'ovatta il loro reggiseno e adulte ingobbarsi per nascondere taglie si seno troppo "forti". Per il resto ti do ragione, soprattutto sulla nona: io ne so qualcosa: http://cuoreinpiazza.blogspot.com/2009/03/down-no-ma-imbranato-si.html

saluti

M!KA ha detto...

Oddio, paura!
I miei calzini non so mai dove siano..
Ma sulle altre cose concordo.
Essere donna. Non femmina, ma donna. Ti abbraccio.

Renata ha detto...

MYHEART - guarda, guarda, un nuovo amico e un gentile marito ! Bienvenido !
Unico neo : sono passa da te (digiuna d'inglese e lievemente imbrabata) mi sono dovuta dichiarare anonima. Non so come devo identificarmi per inserire un commento da te.
-----------------------------------

M!KA, ciao.Dai! metti a posto i calzini! Un bacio.
----------------------------------