domenica 27 febbraio 2011

Una desolata preghiera per Yara.

Il Giornale - 1° marzo 2011

Bresciaoggi - 2 marzo 2011

-----------------------

Il ritrovamento del cadavere di Yara riporta a galla i miei radicati convincimenti e li assesta saldamente. Ritengo infatti che esistano “le mele marce” e mi chiedo - se venissero rintracciati i carnefici - come può la società, pensare di impegnarsi al loro recupero?

Non esprimo un bisogno di vendetta, ma esclusivamente un doveroso senso di obiettività. Non si può pensare che siano recuperabili, i criminali che hanno infierito su una ragazzina terrorizzata, innocente e indifesa.

Cosa si vuol recuperare?cosa c’è da recuperare ? Si può soltanto sperare che questi mostri vengano rintracciati e allontanati per sempre dalle nostre strade e dalle nostre vite. A difesa dei nostri ragazzi, figli, nipoti e a tutela degli angosciati genitori.

-------------------

2 commenti:

Jasna ha detto...

concordo cara Renata. istintivamente li farei a pezzetti... ma mi metterei semplicemente al loro livello... sono più propensa a una cella 2x2 senza luce con una porticina dove venga distribuito il pranzo. pane e acqua fino alla morte. Mi auguro , come tutti credo... che questi malvagi vengano presi... processati giustamente e condannati senza attenuanti... perché chi uccide così non deve avere attenuanti di nessun tipo. non sono favorevole alla pena di morte ma al carcere duro a vita si. Questi malvagi sono escrementi della società ... e non mi vengano a dire che da bambini hanno subito violenze... perchè mi incazzo. Appunto perchè le hanno subite che dovrebbero desiderare che più nessun altro provi ciò che hanno provato loro. Sono mamma di due bimbi che tra una decina d'anni avranno l'età di Yara o Sarah... e vivo già nel terrore che possa succedere loro qualcosa... Non sarà mica vita per un genitore?

Auguro giustizia a queste due ragazzine... una giustizia equa , giusta... che serva da esempio... a chi compie atti morbosi ed efferati come questo.
Alla famiglia solo il mio silenzio e il mio affetto... anche perchè qualsiasi parola ,ora risulterebbe banale.

Cindry ha detto...

Sono disgustata e la penso come te. Aggiungo che spero che non se ne faccia troppa tv di questo caso, come lo è ormai per tutta la cronaca nera. Lo trovo altrettanto orribile.