domenica 9 maggio 2010

Una carezza per la mamma.

Il Giornale - 12 maggio 2010
-----------------------------------------

Non sempre il tempo la beltà cancella

o la sfioran le lagrime e gli affanni;
mia madre ha sessant'anni,

e più la guardo e più mi sembra bella.

Inizia con queste parole la bella poesia che Edmondo De Amicis dedica a sua madre ed io le trascrivo per rendere omaggio a tutte le mamme, degne di tale nome.

----------------------------------------------------------

4 commenti:

riri ha detto...

Grazie Muccina, me la ricordo bene questa dolcissima poesia..un abbraccio .

Jasna ha detto...

una mamma resta , per il proprio figlio la donna più speciale... e di conseguenza la più bella.

Luigina ha detto...

Anch'io ricordo bene muccina questa poesia anche perché rientro nel target delle mamme sessantenni. Grazie di avercela ricordata e una carezza anche a te

Renata ha detto...

A RIRI, JASNA e LUIGINA.

La poesia è nota e bellissima,e recitarla piano con voi ha lo stesso effetto della rugiada del mattino. Grazie ragazze! Col cuore. muccina