lunedì 27 aprile 2009

Io c'ero !

--------------------------------------------------
In quel 25 aprile del 1945, io c’ero ! E ricordo i giorni precedenti. Ricordo anche le truppe americane accolte con commossi, grati battimani. Ricordo tutto. Il bene e il male. Le gioie, le vendette, le macerie, i lutti, lo sgomento e la speranza. Ma non voglio dimenticare, voglio - come il grande De Andrè insegna - ricordare che ad ogni soldato si adatta l’indimenticata strofa :
“E mentre marciavi con l’anima in spalle,vedesti un uomo in fondo alla valle.con il tuo stesso identico umore, ma la divisa di un altro colore.”
Ogni giovane, su qualsiasi sponda compaia, affligge il mio sentire di madre, angoscia il mio cuore, gonfia i miei occhi. E ogni anno, nei giorni del ricordo aspetto una parola che sia per tutti, che sia grata e attenta all’ omaggio verso la purezza degli ideali. E, anche in quei cimiteri fitti di croci di soldati americani si piegano le mie ginocchia e si china il mio capo. In preghiera. Il venticinque aprile non è solo questo, ma è anche questo
.
----------------------------------------------------------

14 commenti:

Alessandra ha detto...

Renata carissima!
riporto qui da te il commento che ti ho lasciato nel mio penultimo post.
"Avevo già intuito il tuo pensiero con il primo commento che hai lasciato. Credo che il mio ultimo post sia esauriente: nessuna foto di politici (anche se c'erano!) ma gonfaloni e bandiere e volti di chi la lotta di Liberazione l'ha fatta ... mi spiace non aver colto l'unica bandiera statunitense che era presente nel corteo. Ma l'emozione e la confusione del momento non mi hanno permesso di riportare in fotografia tutto ciò che ho visto.
Due anni fa sono stata in Normandia sulle spiagge dello sbarco degli alleati. Per pudore e rispetto gli unici luoghi che non ho fotografato sono stati i cimiteri ma sono lì da vedere! Condivido i tuoi sentimenti e ti abbraccio

Alessandra"

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana

M!KA ha detto...

un abbraccio.

Renata ha detto...

ALESSANDRA.Non ho duddi sull'ampio raggio di valutazione che sai adottare, ma tu sai anche che in internet il colloquio non è mai strettamente privato.
Ogni occasione che proponga una riflessione è bene accetta.
L'universalità del sacrificio della vita non può e non deve essere parziale.Ed è giusto ricordarlo.
Ti confermo il mio affetto e la mia stima con un abbraccio...stritolante. renata

Renata ha detto...

Ciaoi Pupottina !
Ti auguro una settimana dolce e frizzantina.
----------------------------------

M!KA. Mi sistemo al caldino nel tua abbraccio, come una vecchia miciona che cerca... quello speciale tepore. A presto. renata

Aliza ha detto...

cara muccina grazie del tuo bel post,
di questo abbiamo bisogno...di sentire che abbiamo molto in comune.
sento che stai bene, un abbraccio A

Romano ha detto...

Una preziosa testimonianza.

Un caro saluto

giardigno65 ha detto...

vero

Paola ha detto...

Cara Renata , condivido in pieno i tuoi sentimenti .
Un carissimo abbraccio
Paola

riri ha detto...

Cara Muccina, bel post, toccante e vibrante come sempre..sì, sono daccordo, c'è bisogno solo di pietà, per tutti i caduti..
Ti abbraccio

pia ha detto...

Grazie della tua testimonianza.

Renata ha detto...

ALIZA - Gracias por ser como eres. Y punto.Claro ?
----------------------------------

ROMANO, grazie per l'apprezzamento (sempre gradito)
Para ti tengo abrazos.
-----------------------------------
Giardigno 65 - E' il tuo primo passaggio e, allora, per te un abrazo largo todo el dia.
----------------------------------

Ciao PAOLA, non avevo dubbi in proposito.
Y que la vida te suria...siempre!
----------------------------------

Cara RIRI, che bello quel "vibraNTE " Me gusta mucho...tU ESTAS EN MI LISTA DE AMIGOS IRREMPLAZABLES!
----------------------------------

PIA - ti leggo sempre con piacere !
Aqui estoy, siempre que lo necesites.
----------------------------------

solopoesie ha detto...

Renata
Ho trovato il tuo blog per caso .
Non ricordo se sono già passata da te! ,mi farebbe piacere averti x amica .
Il tuo blog varia di tanti argomenti , io mi diletto a scrivere poesie ,ma più che altro lo faccio perche sono una pensionata e per non annoiarmi ho imparato a usare il computer..
avere tante amiche che in questo blog mi rende le giornate meno noiose ..

Non mi resta che darti la buona notta
Ciao ..LINA

Renata ha detto...

SOLOPOESIE - Ciao Lina ! Certo sei la benvenuta tra noi.

Abbiamo già avuto un breve contatto e la tua rentré è davvero gradita. Se vuoi sapere di più sul mio conto scrivvi Mucci Renata su Googlie.

Un abbraccio. renata