sabato 11 aprile 2009

Buona Pasqua agli uomini di buona volontà

------------------------------------------------
E' sotto gli occhi di tutti la potenza e l'inesauribile tenacia degli "uomini di buona volontà"

Perché non sperare che tutto ciò porterà miglioramenti? Maggiori controlli, minor speculazione verranno certamente attuati perché basterà volerlo. Le grandi tragedie, migliorano l'umanità e io (dopo una guerra di proporzioni devastanti) ne ho concreto ricordo.

Macerie e morti provocati dalla malvagità umana hanno portato gli uomini a rimboccarsi le maniche, a ricostruire. Perché non può avvenire di nuovo. Costruzioni antisismiche non ridaranno la vita alle recenti vittime, ma eviteranno che l'umanità sia sottoposta agli insulti e al dispregio di uomini senza scrupoli che agiscono soltanto per colpevole lucrosità.

E credo che ciò sia possibile perché ho già visto all'opera - in una tragedia di più vaste proporzioni - "uomini di buona volontà". Con fiducia nel domani "Buona Pasqua a tutti"
--------------------------------------------------------------------------

3 commenti:

pia ha detto...

Sì, buona Pasqua a tutti.

Paola ha detto...

Carissima Renata , è proprio così ,dalle grandi tragedie sembra non ci si possa riprendere, invece , è tanta la voglia di reagire che la vita trionfa sempre . Mi auguro che i nostri fratelli ,colpiti da tanto dolore , possano al più presto ricostruire la loro vita e con l'aiuto deL Signore , sopportare i terribili lutti .
A te l' augurio di una serena Pasqua accompagnato da un forte abbraccio
Paola

Cindry ha detto...

Voglio pensare anch'io a questa tragedia con il tuo ottimismo.
Ora che il peggio è passato è ora di guardare al futuro e
le persone come te, che hanno il ricordo di tragedie ancora più grandi, ci daranno l'esempio di come si può fare.
Maria