venerdì 22 febbraio 2008

Un appello ai politici !

IL GIORNALE il 19 febbraio 2008 (lettere al Direttore)
Giornale di Brescia
La scuola, argomento affascinante da sempre. Chi non ricorda il percorso scolastico , con le sue esperienze positive e negative ma, sempre determinanti ? I vecchi compagni , quel professore, quell’insegnante, quell’episodio! Sembra che i politici non si accorgano che nella scuola sono le basi della società, che la scuola è la fucina che forgia le menti. Vorrei un partito che mettesse al primo posto programmi e investimenti per la scuola. Senza nuove riforme (ne sono già state fatte troppe) ma con attenzione costante per quelle aule, oggi multietniche, con le loro nuove problematiche, con le enormi responsabilità che coinvolgono gli studenti, i docenti, le famiglie. Si potrebbero riempire pagine, ma anche uno spazio limitato è sufficiente per innalzare una voce, mentre vengono presentati programmi elettorali. La scuola. Mettete al primo posto la scuola! Ve lo chiedono le famiglie e i ragazzi che hanno bisogno di riferimenti, di cultura, di prospettive. Ve lo chiedono gli adulti in veste di genitori e tutti coloro che sanno volare alto. Renata Mucci

7 commenti:

Jasna ha detto...

Io lo voto subito. nel mio piccolo ho fatto la scelta di stare a casa dal lavoro (scelta fatta con l'appoggio di mio marito)Per poter seguire l'educazione, (non delegando nessuno) ai miei due bimbi di quasi 3 e quasi 2 anni, un insegnamento alle regole del buon senso e del rispetto. Sono una grandissima sostenitrice,che per avere una buona società domani bisogna istruire i propri figli fin dalle fasce.

francesco ha detto...

purtroppo cara renata i genitori hanno un atteggiamento ormai troppo lassista nei confronti dei figli, delegano la scuola e nello stesso tempo non accettano che i loro figli possano sbagliare e essere ripresi.la colpa di tutto e' degli Altri,della Societa'.conosco molti insegnanti completamente demotivati.stipendi bassi e nessuna soddisfazione.
francesco

Renata Mucci ha detto...

Cara Jasna, pubblicherò PER TE uno scritto al quale tengo molto. Grazie per essere quella che sei. Buona nanna, cara amica. te la augura piano piano Renata

Renata Mucci ha detto...

Francesco ! Tenevo tanto al tuo parere che ho ricevuto con notevole ritardo per un intoppo imprevisto del quale io e te non siamo colpevoli. Grazie. TVB. Non lavorare troppo, cerca di volerti bene. Un chirurgo al tuo livello dà già molto di sé, ma per farlo a lungo deve sapersi dosare. Te lo ricorderai ? Hai il mio affetto. Renata

Luigina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luigina ha detto...

Luigina ha detto...
Evvai Renata! Adesso sei ripartita alla grande anche tu! Speriamo che il tuo appello non rimanga inascoltato e non serva soltanto a farsi belli durante la campagna elettorale. Ti consiglio di leggere l'ultimo articolo di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere riportato nel blog di Gabriele come Educatore, cui potrai accedere dal mio blog tra i miei amici. Ti abbraccio fés fés ;)

5 marzo 2008 23.02

Renata Mucci ha detto...

Cara Luigina, ti ringrazio per la segnalazione, vado subito da Gabriele Educatore per leggere l'articolo che mi hai consigliato. Ti farò sapere. A prestissimo. Renata