martedì 30 novembre 2010

La gazza ladra.

---------------------------------------

Raccolgo - per la terza volta - pensieri e parole.

Passeggiando nella vita (2005) e Caleidoscopio (2008) e ancora “La gazza ladra”.. in questo 2010. Tutte le edizioni, radunano riflessioni che hanno trovato ospitalità sui quotidiani della mia città e in alcuni nazionali.

Il titolo ? Forse perché colgo i palpiti delle anime inquiete o, forse, perché traduco in parole ciò che attrae la mia attenzione partecipe . E’ vero, comunque, che cerco sensazioni, caldi pensieri, elementi impalpabili e preziosi. Forse, mi comporto proprio……. come la gazza ladra. Ma ho scritto con passione e spero di essere letta con piacere. Buona lettura ! renata mucci

--------------------------------------------

8 commenti:

Alessandra ha detto...

:-)

stratosferica Renata!

Renata ha detto...

Grazie Alessandra ! Sono solo testarda. un Bacione.

Jasna ha detto...

beata testardaggine allora! se ero più vicina venivo volentieri a vedere la presentazione del libro... un abbraccio e in bocca al lupo.

Luigina ha detto...

Un omaggio anche da parte di una testarda in seconda alla tua capacità di rubare attimi, timori, speranze e pensieri preziosi e di averli saputi condividere con noi e raccoglierli con maestria

Renata ha detto...

Ciao Luigina carissima. Sono stata bene conte oggi con te e ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato e per le tue parole di adesso. Con tanto affetto. muccina.

Renata ha detto...

Cara Jasna. GRAZIE DI CUORE. Spero ci siano altre occasioni per incontrarci di nuovo. renata

Alessandra ha detto...

e che bella qualità cara Renata!

ti abbraccio e ti stritolo di baci :)

Ale

riri ha detto...

Ciao renatina, il titolo mi piace, poi adoro le gazze;-) Se fossi + vicino sarebbe una bella occasione per brindare con te, ma da lontano lo farò ugualmente..sei fantasticamente speciale:-)