domenica 11 luglio 2010

L'altra faccia della vacanza.

--------------------------------------------

Dal mio balcone, osservavo l’altro giorno la strada Cercavo una miciona nera gravida che avevo intravisto, appesantita e stanca, qualche giorno prima.

Alcune voci attirano la mia attenzione, abbasso lo sguardo e scorgo una macchia ferma presso il marciapiede con una portiera aperta e un uomo al volante. Una signora e un ragazzo caricano un paio di borsoni. Ferma sul marciapiede una signora più anziana porge all’altra un golfino.

E’ piccolina, con i radi capelli bianchi fissati sulla nuca e nella mano un bastone. Penso stia per salire sulla vettura e indugio, in tempo per sentire la voce della più giovane che esclama : “ Ciao ! Allora siamo d’accordo…non farmi stare in pensiero ! Fai la brava”.

L’anziana sorride, agita la mano in segno di saluto. La vettura parte e dal finestrino abbassato si sente ripetere “Fai la brava !” Rimasta sola la signora ….non sorride più e si allontana con il suo passo incerto.

In fondo alla strada, sul marciapiede scorgo la miciona nera seguita da tre micetti neri, lucidi, in fila indiana che sgranano i loro splendidi occhi verdi…..sul mondo.

-------------------------------------------

4 commenti:

FREB ha detto...

La vita è questa. C'è chi nasce. E chi soffre. Ma c'è una giustizia. Anche la signora diventerà anziana.
Se non sbaglio dalle tue parti si dice scampa ècc chi cüra piö 'l stomèc che la bòca...
Buoan domenica.

Renata ha detto...

FREB - La vita è questa, ma per fortuna non tutta. Questa però ti fa capire a cosa ci porta l'indifferenza verso l'altro.

Mi è sembrato davvero squallidino quel "Fai la brava!" Vuol dire "non piangere"? Vuol dire? "non rompere ?"
--------------
Sono passata da te e mi sono trattenuta con gioia. Invito gli amici a passare da te. C'è da fare rifornimento per nutrire i sentimenti.

riri ha detto...

Forse vuol dire semplicemente "cerca di star bene mentre siamo in vacanza, sai che rottura se dovessimo interromperle per ritornare ad "accudirti"?..se non peggio..per fortuna non tutti i figli si comportano così..
Il mio amico Stefano ha 99 anni, benestante, con badante, ma spesso il figlio se ne va in montagna, e non gli passa per la testa di portare il suo papà a respirare meglio...ci sarebbe anche la badante e lo spazio non gli manca, ma lo lascia qui in città a morire dal caldo....
Io speriamo che me la cavo :-)
Baci muccina mia..non sempre chi semina raccoglie.

Renata ha detto...

Hai ragione RIRI, bisogna guardarsi bene dal considerare i figli un investimento !

Gli Ospizi sono gremiti!

Anch'io, speriamo che me la cavo!